Peeling Chimico Viso

______

Trattamento medico esfoliante


Cosa è ?

Il peeling è un trattamento medico che produce attraverso una esfoliazione un miglioramento della struttura della pelle mediante l’applicazione di prodotti altamente tecnologici e brevettati.

A cosa serve ?

Gli effetti del peeling chimico sono molteplici in quanto migliorare la struttura cutanea significa migliorarne la compattezza, la luminosità, la fine rugosità, l’idratazione. Il peeling chimico inoltre viene utilizzato anche per scopi terapeutici, in abbinamento a terapie dermatologiche, per la cura dell’acne, della pelle impura e seborroica.

I CANDIDATI PER UN PEELING CHIMICO

Donne e uomini  con una qualsiasi delle seguenti condizioni della pelle del viso, collo, torace, mani, braccia, spalle e gambe:

Ruvidità e disidratazione
Rugosità superficiale
Perdita di luminosità
Foto-invecchiamento (macchie, ispessimento (elastosi), rugosità della pelle
Pigmentazione irregolare (macchie pigmentarie circoscritte, lentigo senile, melasma)
Pori dilatati
Acne attiva o esiti cicatriziali 
Eccessiva produzione di sebo (pelli grasse) o impure

ZONE SULLE QUALI È POSSIBILE ESEGUIRE IL PEELING CHIMICO

viso, collo, mani, corpo

EFFETTI CLINICI

Aumento della luminosità e della levigatezza della pelle con miglioramento della trama cutanea
Attenuazione delle macchie pigmentarie
Miglioramento dell’idratazione e  sebo-regolazione
Miglioramento dell’acne (complementare ad altri trattamenti)

PEELING CHIMICI

L’offerta dei peeling è molto ampia e gli acidi utilizzati possono provenire dal mondo vegetale, come la famiglia degli alfa idrossiacidi e alfa-chetoacidi a cui appartengono l’acido mandelico, lattico, citrico e glicolico, acido salicilico,  piruvico)  o di sintesi come il tricloroacetico.
ACIDO GLICOLICO
ACIDO SALICILICO
ACIDO TRICLOROACETICO
ACIDO PIRUVICO
ACIDO MANDELICO
SOLUZIONE DI JESSNER (acido salicilico, lattico, resorcina)
PRX-T33 (TCA e acido cogico, modulato con perossido d’idrogeno, definito anche lifting medico)
PEELING COMBINATI

QUANTO DURA UNA SEDUTA E QUANTE SEDUTE SONO NECESSARIE ?

la durata della seduta varia in base alla zona da trattare mediamente la durata è di 20-30  minuti. Il numero di sedute varia in base al tipo di applicazioni. Mediamente per la cura dell'acne vulgaris  o dell' invecchiamento cutaneo sono previste dalle 3 alle  6 sedute con cadenza bisettimanale.

DOPO IL TRATTAMENTO 

Il peeling chimico produce uno sfaldamento e secchezza transitoria nei giorni successivi al trattamento con rapido recupero, consentendo immediatamente la ripresa delle normali attività quotidiane-

EFFETTI DEL TRATTAMENTO 

Poiché l’azione chimica dell’acido determina l’eliminazione delle cellule cornee (cioè superficiali) e favorisce l’esposizione degli strati piu’ profondi e giovani della pelle, dopo l’esecuzione del peeling si consiglia una ridotta fotoesposizione e una elevata fotoprotezione. L’azione chimica dell’acido inoltre compensa il rallentamento del ricambio cellulare tipico dell’invecchiamento, accelerando  la rigenerazione di nuove cellule e  conferendo alla pelle un aspetto piu’ levigato, ringiovanito, rivitalizzato e omogeneo nel colorito.


Desideri ricevere maggiori informazioni? clicca qui